Useful info
Info utili
Info útil
Infos utiles

Comunità Resilienti

 

Misure integrate per l’inclusione di persone in condizioni di fragilità economica e sociale

ll nostro progetto

Associazione San Fedele – Assistenza Sanitaria è partner di un nuovo progetto, finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, finalizzato soprattutto all’inserimento lavorativo delle persone più fragili.

L’iniziativa si chiama “Comunità resilienti” e si concepisce come risposta “corale” alle conseguenze negative della pandemia con lo scopo di tutelare e rafforzare l’inclusione lavorativa delle persone fragili (migranti forzati, detenuti, senza dimora, persone in difficoltà economica e sociale) che sono state particolarmente esposte alle sue ripercussioni.
Capofila del progetto è la Fondazione Astalli per i Rifugiati di Roma.

Un progetto a carattere nazionale. I suoi numeri:

10 regioni coinvolte

Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Puglia, Sicilia, Toscana, Veneto

14 Associazioni partner

Centro Astalli ODV (capofila), Popoli Insieme, Centro Astalli Palermo, Associazione San Fedele Assistenza Sanitaria, Sesta Opera San Fedele, Comunità Emmanuel ODV, Associazione Animazione Quartiere Scampia (AQuaS), Centro Astalli Sud, Associazione Marana-thà, Zedakà, Fraternità della visitazione, Il Mulino Onlus, Centro Astalli Vicenza, Associazione San Marcellino

18 mesi di attività

Attivià iniziata in novembre 2021. Per quanto riguarda L’Associazione San Fedele Assistenza Sanitaria la durata del progetto sarà 12 mesi

I servizi con cui parteciperemo

PRESSO ASSISTENZA SANITARIA SAN FEDELE

Sportello consegna terapie e sportello educazione sanitaria.

Il tema della salute è cruciale per l’inclusione e il rafforzamento delle donne esposte a vulnerabilità sociali ed economiche. La nostra attività si concentrerà sulla salute delle donne e dei loro eventuali bambini attivando due sportelli, uno per la distribuzione gratuita di farmaci e l’altro di educazione alla salute e al benessere.

PRESSO ASSOCIAZIONE SPAZIO 3R

Corsi informali di sartoria

Le donne ? sono particolarmente esposte alle fragilità economiche e sociali, specie se migranti forzate o provenienti da territori in situazioni di disagio. Questo corso di sartoria vuole promuovere l’acquisizione e l’approfondimento di competenze, strumenti cruciali per promuovere l’inserimento lavorativo e l’inclusione socio-economica.

Articoli correlati

Fiore di Luna

Una vita nel fiore dei suoi anni, ventiquattro appena compiuti. Un nome che sembra una poesia e in cui si intravede quella che potrebbe e dovrebbe essere la vita di una ragazza.

Fondo per il finanziamento di progetti e attività di interesse generale nel Terzo Settore DL 117/2017 art. 72

Ministero del lavoro e delle politiche aziendali
Ministero del Lavoro
e delle Politiche aziendali